Per i ragazzi nati negli anni 2005 (Giovanissimi Fascia b) e 2006 (Esordienti).


I calciatori che sono interessati ad indossare la nostra maglia nella prossima stagione calcistica 2017-2018, 
sono invitati a mandare una email con indicato nome e cognome del ragazzo, anno di nascita, ruolo ricoperto e recapito telefonico al seguente indirizzo di posta elettronica:

asastreasettoregiovanile@gmail.com

oppure inviare un messaggio in privato su facebook https://www.facebook.com/Astrea-Calcio-Settore-Giovanile-280500838795265/

Grazie e vi aspettiamo.

Articoli

Torneo Galeazzi 2017

Esordienti, Urbetevere e Astrea: bravi, bravi, bravi!

Nella seconda gara del girone A le due formazioni capitoline danno vita ad una bellissima gara. Vincono i gialloblu


scritto da Alfonso Russo                                                                                        09 mag 2017

Altro su: Torneo galeazziUrbetevereAstreaRoma


URBETEVERE - ASTREA 5-2

MARCATORI 
De Michelis (U), Giglio (U), Ripa (U), Romani (A), Ripa (U), Allegrini (U), Perpignani (A)
URBETEVERE Bindi, Garzena, Allegrini, Farfarelli, Cesari, Crocetti, De Luca, Faiola, Mihuz, Venezia, Riva, Tilocca, Stecca, De Michele, De Giovanni, Pellillo, Virgilio, Giglio ALLENATORE Cardone
ASTREA Orlandi, Latini, Michetti, Perpignani, Russo, Tomassini, Turchi, Romani, Di Giampasquale, Tonnarini, Caiazza, Baldan, Mastropietro, Ripani, Salusest, Saviano ALLENATORE Cordelli

Torneo Galeazzi. Nella seconda giornata del girone A, per la categoria Esordienti, si affrtontano Urbetevere Astrea e ne viene fuori una partita avvincente e ricca di gol. Ad avere la meglio sono i ragazzi in maglia gialla dell'Urbe, che mettono in mostra una buona organizzazione e alla fine dei tre tempi da 20' riescono ad imporsi per 5-2. Il team di Cardone parte a razzo e dopo un giro di lancette si porta sull'1-0 con De Michelis. Il raddoppio lo firma Giglio, il tris invece è opera di Ripa. Nella seconda frazione di gioco la squadra di Cordelli viene fuori e si riporta in partita grazie all'acuto di capitan Romani. L'Urbe si scuote e chiude i conti con il secondo gol di Ripa, su rigore, e con la rete di Allegrini. Nel finale il bel pallonetto di Perpignani fissa il punteggio sul 5-2. 

Campo Pio IX

Il campo Pio XI


Al termine delle ostilità parola ai due tecnici. Cordelli dell'Astrea è comunque soddisfatto: "I ragazzi hanno lotatto contro una signora squadra come l'Urbetevere. Il gol preso dopo 30'' ci ha tagliato un po' le gambe, loro sono molto più esperti, a noi invece mancavano 3-4 pedine. L'essenziale è che si divertano, corrano e giochino. La prossima stagione? Siamo pronti, ma serviranno rinforzi perché siamo pochi".

Più pragmatico Cordelli dell'Urbe: "Questo è un torneo prestigioso, al quale noi partecipiamo sempre molto volentieri come società e come gruppo in generale. Per il resto partita abbastanza tranquilla per noi, ci siamo comportati benissimo nel primo tempo, un po' meno negli altri. Dopo tutti i cambi si perde un po' l'identità. La vittoria finale? Ci proviamo".

 

Fonte: Gazzetta Regionale