Per i ragazzi nati negli anni 2005 (Giovanissimi Fascia b) e 2006 (Esordienti).


I calciatori che sono interessati ad indossare la nostra maglia nella prossima stagione calcistica 2017-2018, 
sono invitati a mandare una email con indicato nome e cognome del ragazzo, anno di nascita, ruolo ricoperto e recapito telefonico al seguente indirizzo di posta elettronica:

asastreasettoregiovanile@gmail.com

oppure inviare un messaggio in privato su facebook https://www.facebook.com/Astrea-Calcio-Settore-Giovanile-280500838795265/

Grazie e vi aspettiamo.

Lettera aperta del dirigente accompagnatore dei Pulcini 2007 bianchi

Anche quest'anno si chiude la stagione con un trofeo, i ns ragazzi si sono distinti classificandosi al 2^posto nel torneo di Casalotti, dietro la forte squadra del Don Orione. Partita sofferta, combattuta e comunque onorata dalla ns squadra con i risultato finale di 3-2.
Si chiude l'anno con 4 coppe alzate al cielo: 1^ posto Torneo di Forano, 3^ posto Torneo di Cattolica, due secondi posti al Torneo Casalotti invernale ed estivo. Risultati importanti che fanno capire la valenza di questa squadra.
I ringraziamenti sono doverosi.
Al Mister Tullio Polidori: ha preso questi ragazzi che etano dei cuccioli e in questi due anni li ha trasformati in una squadra,rendendoli sicuri dei propri mezzi, tenaci, caparbi, lottatori su ogni pallone. Grazie anche a te Mister oggi siamo una realtà tra le varie squadre dei 2007 di Roma. E il pensiero che a volte abbiamo noi quando incontriamo squdre forti di dirci "...questi so forti...", beh vi assicuro che ce l'hanno anche i ns avversari, e questo grazie al lavoro settimanale sul campo con il mister, ai sorrisi, ai rimbrotti, alle urla e agli abbracci!! Una squadra anche nei comportamenti dentro e fuori dal campo, rispettosi del compagno e dell'avversario. Grazie Mister x quello che hai fatto con i nostri figli e x aver trasmesso a loro il valore di essere SQUADRA! Non li dimenticheremo mai!! Daje Mister!!
Poi ci sono Loro, i figli che ogni martedi venerdi e sabato abbiamo incoraggiato e incitatato.
Credo sia riduttivo dare aggettivi x loro, anche xchè durante l'anno ne ho usati tantissimi. Perciò vi racconto senplicemente come sono in campo, nello spogliatoio, dentro una o più macchine.
Si completano. Un mix di varie personalità, ma parlano molto delle partite delle prestazioni del piu e del meno, si caricano, si coinvolgono l'un l'altro, scherzano e giocano insieme con enorme piacere e non c'è mai e dico mai nessuno deriso o lasciato indietro, solo. Non sono mai offensivi con nessuno, col mister con me e soprattutto tra di loro. Si vogliono un gran bene e si vede, si stimano, si conoscono, sono compagni, amici, fratelli. Xchè sanno pregi e difetti di ognuno di loro, ma il difetto non è mai evidenziato, ma riconoscono le proprie qualità e quelle del compagno, lo sanno tra loro chi è magari un pò più forte e chi meno ma non cambia nulla e quando gioiscono per un gol o sono delusi per una sconfitta non è mai un "io" ma è sempre un "NOI" insieme..uniti.
Ho dei flash su ognuno di loro, atteggiamenti, sfumature che sugli spalti o dietro una rete magari non si notano ma che mi sono rimasti più impressi: la felicità sul viso di Mario dopo il gol al Montespaccato a Cattolica e la sua metidazione zen prima della finale, la felicità e la soddisfazione di Daniele dopo la goleada di Forano lui che va sempre incoraggiato era felicissimo, la grinta la tenacia e i polmoni di Mattia che ce mette sempre tutto e di più che je servono du borracce d'acqua quando esce stremato dal campo, la grinta anche di Flavio non sembra ma rompe veramente le scatole a tutti i difensori sgomitando e lottando su tutti i palloni non vuole mai che gli bagni la testa! La carica di Simone di svegliare tutti, di cambiare le partite, di esserci sempre gli rode quando perdiamo ma la sua felicità qundo vinciamo la dovreste vedere. La felicità e l'abbraccio dei compagni ad Alessandro dopo quella botta sotta il sette sullo scadere che ci ha portato in finale a Forano. Indimenticabile e vi assicuro che x mio figlio l'abbraccio dei suoi compagni ha contato piu del mio.
San Niccoló un difensore nato! Sempre silenzioso ma con Nicco nun se passa!! Lui ce mette sempre na pezza! Sempre li tignoso cade si rialza come se non si fosse fatto niente un vero gladiatore. Il sorriso di Valerio sta sempre allo scherzo ride sempre gioioso veramente da esempio per molti. Federico portiere in corso d'opera che mi fa morire quando prende la palla con i piedi tipo svengo! Lui pure sempre sorridente abbraccia sempre il compagno. Jacopo con i suoi Rayban prima della partita un mito!! I suoi dribbling la sua velocità ..ha legato subito con tutti grande. Riccardooo!! L'urlo del mister non si puo scordare! Ma vederlo ieri felicissimo dopo il suo gol fa capire che c'ha tantio dentro sto ragazzo. Claudio le sue sgroppate su e giu sulla fascia i suoi dribbling. Non me dedichi mai un goal mannaggia!!Ma la voglia ce lha sempre tignoso esce veramente pure lui stremato, la fascia dx è lunga..grande!
La faccina di Gabriele felicissima al 7^ cielo dopo i suoi gol importanti a forano e con l'acilia daje Gabri!!
Questo e tanto tanto altro sono loro in campo e fuori. Una squadra fortissimi!! Grazie ragazzi x tutte le emozioni che mi e ci avete fatto provare. Siete speciali.
Poi i genitori. A voi che vi posso dire? A parte che mangiate e bevete un casino siete un gruppo fantastico. Ormai ci conosciamo tutti bene, xcio grazie di cuore x esserci sempre stati rispettosi, silenziosi, rumorosi, ma soprattutto amanti di questo gruppo! Anche noi formiamo una squadra fortissimi!!!! GRAZIE
Due righe finali x il sottoscritto
Ho assunto questo ruolo da dirigente accompagnatore con la voglia di stare in campo vicino ai ragazzi al mister x vedere come era. È stato un piacere enorme ed un onore far parte di questa squadra. Stare vicino al mio e ai vostri figli è stata un'esperienza molto intensa indimenticabile x come vivo io le partite: portargli i palloni, riempirgli le borracce, portarli ai campi, aiutarli a rialzarsi, cerotti, incoraggiarli, consolarli, aiutarli a mettersi gli scarpini, allacciarli....cose che non hanno prezzo.
Io ho avuto l'onore di essere partecipe con loro. E con le loro emozioni. Xció se qcuno ha visto a volte delle lacrimuccie mannaggia a me è xchè gli voglio veramente bene.
Vederli ieri tutti abbracciati dopo il 2 gol stretti insieme è l'immagine che mi porteró sempre dentro di loro e di noi!
ASTREA BIANCHI 2007 SIAMO UNA SQUADRA FORTISSIMI!!!
DAJEEEEE!